11/03/11 Performance
Home > Eventi > 11/03/11 Performance

Roppolo, 11 marzo 2011 La squadra invisibile

L’analisi ambientale applicata allo sport: una nuova strada nella ricerca della performance?

Parte dal trattato l’Arte della guerra, un testo scritto dal generale cinese Sun Tzu nel V secolo a.c., la conferenza di Alessandro Pezzoli, plurimedagliato olimpico in team velici internazionali e docente universitario, che descrive come l’analisi ambientale sia importante e condizioni la performance in ambito sportivo. Come è sempre accaduto, il retaggio militare influenza l’agire nella società e anche nello sport. Il testo millenario descrive gli elementi fondamentali, tra i quali il clima e il terreno, e tratta della stretta connessione esistente tra mente, corpo e ambiente. Allo stesso modo, in un attualissimo testo di igiene ambientale citato da Pezzoli, gli autori Liguori e Spica descrivono l’uomo come influenzato nel corpo dall’ambiente fisico e nella mente dall’ambiente sociale. Il relatore parla anche di Vladimir Platonov, un metodologo dell’allenamento, che nel 2004 sostiene l’influenza sulla performance delle condizioni climatiche, geografiche e sociali dei luoghi in cui si tengono le competizioni. La figura dell’analista ambientale è quasi sconosciuta ai più, tuttavia, a livello olimpico a Pechino 2008 le nazioni che disponevano di tale professionista, non si tratta di un semplice meteorologo, erano cinque: il Canada, il Giappone, Svezia, per la cui nazionale di sci lavora lo stesso Pezzoli, la Gran Bretagna e gli Stati Uniti, cui si unirà a Londra 2012 la Francia. Con esempi affascinanti, tra i quali quello del ping pong, i cui analisti ambientali sostengono che l’aria condizionata possa spostare impercettibilmente la pallina, e della valutazione meteorologica per la costruzione delle piscine del foro Italico per i mondiali di nuoto a Roma 2009 e della scelta del campo di gara per i nuotatori della gran fondo, Alessandro Pezzoli ha fatto emergere l’esistenza di una squadra invisibile al lavoro per l’atleta e il team.


La presidente e Alessandro Pezzoli
La consegna del guidoncino
Gianluca Bernardini presidente provinciale CONI Biella
Valeria Barberis e Aldo Ferri Ufficiale di regata della FIV
Alessandro Pezzoli con la presidente Valeria Barberis